Prima Stagione

From Super-wiki
Revision as of 14:00, 29 December 2020 by Deanna79 (talk | contribs) (Episodio 2 Wendigo)
Jump to: navigation, search

Sam Winchester è cresciuto cacciando esseri terrificanti. Ma tutto e’solo un brutto ricordo ormai. Il suo presente e’ la scuola di legge, il che vuol dire sicurezza e normalità. Fino a quando il fratello maggiore di Sam, Dean,raggiungere il fratello all'università di Stanford, a Palo Alto, con notizie preoccupanti: il loro padre John Winchester, un uomo che caccia il male da 22 anni, non dà più sue notizie da settimane. Quindi ora, per trovarlo, i fratelli devono ricominciare a cacciare insieme ... e Sam deve tornare alla vita che pensava di essersi lasciato alle spalle.

Sebbene Sam sia riluttante, la morte della fidanzata Jessica, avvenuta per mano del demone che uccise Mary Winchester ventidue anni prima, lo convince a tornare a cacciare. I fratelli scoprono l'identità della creatura, un demone dagli occhi gialli chiamato Azazel, e si ricongiungono col padre. John viene posseduto dal demone, che però riesce a fuggire prima che Sam trovi il coraggio di sparare al padre. L'ultima scena vede i fratelli Winchester con il loro padre vittime di un incidente d'auto causato da un demone, con Dean e John in fin di vita.



Episodio 1 Pilot

MaryWPilot.jpg

Prima messa in onda: 13 Settembre, 2005

Diretta da: David Nutter

Scritta da: Eric Kripke

Mostro della settimana: La donna in Bianco

Linea Temporale:

2 Novembre, 1983 (flashback)

30 Ottobre, 2005 (Halloween party)

31 Ottobre, 2005 (Dean arrives)

1 Novembre, 2005 (in Jericho)

2 Novembre, 2005 (Morte di Jess)

Posizione Geografica:

Lawrence, Kansas

Palo Alto, California

Jericho, California


Synopsis

È Halloween e Sam e la sua ragazza, Jessica Moore, escono per un drink per festeggiare il suo buon punteggio LSAT, che dovrebbe garantirgli un posto alla facoltà di legge. Più tardi quella notte, Sam si sveglia al suono di qualcuno che irrompe nel loro appartamento. Combatte con l'intruso, solo per scoprire che si tratta di suo fratello maggiore, Dean. I fratelli non parlano da un po 'di tempo e Dean si fa vivo solo ora perché il padre è scomparso in quella che Dean chiama una "battuta di caccia".

Mentre Dean cerca di convincere Sam ad accompagnarlo a cercare il loro padre, è ovvio che ciò di cui i Winchester sono a caccia e' un' entità soprannaturale. Dean riproduce la registrazione di un messaggio vocale di John Winchester, che contiene EVP di una donna che dice "Non posso mai tornare a casa", e Sam accetta di trascorrere il fine settimana alla ricerca del padre. Ha comunque bisogno di tornare a Stanford il Lunedì per un colloquio alla scuola di legge. Jess sembra preoccupata, ma è chiaro che non conosce la verità su ciò che la famiglia di Sam "caccia".

I ragazzi si recano a Gerico, dove John sta indagando sulle sparizioni di giovani uomini che risalgono a dieci anni fa e sembrano avvenire tutte sullo stesso tratto di strada. L'ultima vittima è stata Troy Squire, e quando Sam e Dean parlano con la sua ragazza, Amy Hein, scoprono una leggenda locale di una ragazza assassinata il cui fantasma fa l'autostop e uccide chiunque la raccolga. Dopo alcune ricerche, Sam e Dean scoprono che la ragazza della leggenda è Constance Welch, che si è uccisa saltando da un ponte dopo che i suoi figli sono annegati nella vasca da bagno. Quella notte, si recano al ponte e Sam chiarisce che non vuole tornare a caccia con Dean e John. Mette anche in dubbio il valore della loro ricerca per trovare ciò che ha ucciso la loro madre. Durante lo scontro vedono una donna saltare in acqua e, quando escono sul ponte per indagare, l'Impala parte misteriosamente da sola e li insegue lungo il ponte, fermandosi una volta che sono saltati in salvo nel fiume.

Dopo essersi registrati in un motel, i fratelli scoprono che anche loro padre era rimasto lì e che la sua stanza è ancora in attesa. Fanno irruzione nella sua stanza e, anche se è ovvio che non è lì da alcuni giorni, le pareti sono coperte di ricerche; ritagli di giornale, appunti - che identifica Constance come una donna vestita di bianco. Le forze dell'ordine locali hanno sorvegliato il motel e Dean viene arrestato quando esce per prendere del cibo. Alla stazione di polizia, lo sceriffo lo accusa di essere collegato alle sparizioni e gli mostra il diario di John, che contiene l'annotazione "Dean 35-111". Mentre Dean viene interrogato, Sam rintraccia il vedovo di Constance Welch, Joseph Welch, che dice a Sam che Constance è sepolta in un terreno dietro la loro vecchia casa, la stessa casa in cui sono annegati i loro figli. Rivela anche che le è stato infedele, il che rende più probabile che sia il demone "Donna in Bianco".

Dean fugge dalla stazione dello sceriffo usando una graffetta e una distrazione fornita da Sam, ma prima che Dean e Sam possano incontrarsi di nuovo, Sam ha un incontro personale con Constance. Cerca di sedurlo, mentre lo supplica di portarla a casa. Sam rifiuta, ma lei prende il controllo dell'Impala e lo costringe a guidarla verso la sua vecchia casa. L'auto si ferma davanti alla casa deserta e Constance lo attacca. Dean arriva e le spara, distraendola e permettendo a Sam di speronare la macchina in casa. All'interno della casa, i fantasmi dei suoi figli si materializzano e mentre la abbracciano, tutti e tre svaniscono.

Dopo il caso, Dean è desideroso di perseguire John - ha capito che le annotazioni che ha lasciato a Dean nel suo diario sono le coordinate di una città del Colorado, ma Sam rifiuta e così lo riporta a Stanford. Tornando al suo appartamento, Sam trova un piatto di biscotti con un messaggio di Jess. Sale le scale e, sentendo la doccia che scorre nel bagno, crolla sul letto, esausto. Sembra felice, ma poi qualcosa di rosso gli gocciola sulla fronte e alza lo sguardo per vedere Jess inchiodata al soffitto e sanguinante dalla pancia. Urla, e, mentre Jess prende fuoco, Dean si precipita dentro e tira Sam dall'inferno del loro appartamento.

Fuori dalla casa, mentre i vigili del fuoco combattono l'incendio, Sam lancia un fucile nel bagagliaio dell'Impala. È tornato di nuovo a caccia.

MUSICA

Episodio 2 Wendigo

Wendigo102.jpg

Prima Messa in Onda: 20 Settembre, 2005

Diretto da: David Nutter

Scritto da: Eric Kripke

Mostro della settimana: Wendigo

Linea Temporale: Una settimana dopo 1.01 Pilot

Posizione Geografica:

Lost Creek Trail, Colorado

Grand Junction, Colorado

Black Water Ridge, Colorado


Synopsi

Dopo aver trascorso una settimana a Palo Alto alla ricerca della cosa che ha ucciso Jessica, Sam e Dean seguono le coordinate che il padre ha lasciato nel suo diario e si dirigono a Blackwater Ridge. Arrivati alla Stazione dei Ranger di Lost Creek, il Ranger Wilkinson scambia i fratelli per amici di Haley Collins, la sorella di Tommy Collins, un ragazzo scomparso durante un viaggio in campeggio. Seguendo le loro intuizioni sul caso, Sam e Dean fanno visita a Haley che mostra loro l'ultimo video che Tommy le ha inviato tramite cellulare prima che scomparisse. Haley li informa, inoltre, che lei e suo fratello minore, Ben Collins, hanno assunto una guida e che la mattina successiva si dirigeranno sulle colline per trovare Tommy .

Sam fa alcune ricerche e scopre che le persone scompaiono a Blackwater a intervalli regolari, ogni 23 anni. Guardando l'ultimo video di Tommy al rallentatore lui e Dean individuano un'ombra in movimento, estremamente veloce sul muro di una tenda. Vanno a visitare Shaw, un sopravvissuto a un presunto attacco di un orso nel 1959, il vecchio dice loro che non era un grizzly che ha attaccato la sua famiglia, ma una creatura abbastanza intelligente da aprire la porta della cabina, un ruggito che non aveva mai sentito prima d'ora si muoveva come un fulmine.Sam e Dean tornano a Blackwater la mattina successiva e arrivano proprio mentre Haley, Ben e la loro guida, Roy, si stanno dirigendo verso il campeggio di Tommy e si uniscono a loro. Quando il gruppo raggiunge il campeggio, trova tende strappate e attrezzature danneggiate. Urla di aiuto risuonano in lontananza così corrono tutti a controllare, ma non c'è nessuno. Quando tornano all'accampamento si accorgono che i loro zaini sono spariti.

Con l'aiuto del diario del John Winchester , Sam e Dean si rendono conto che stanno affrontando un Wendigo. Informano il gruppo dei miscredenti e Dean disegna i simboli Anasazi per proteggersi mentre si accampano per la notte. Sam dice a Dean che vuole abbandonare questa caccia e cercare il padre. Dean risponde che devono aiutare gli altri: sono "gli affari di famiglia". Ancora una volta, si sentono grida di aiuto e Roy ignora gli avvertimenti di Dean e corre nel buio con la sua pistola. Roy non torna.

Il giorno successivo Sam e Dean spiegano che Wendigo significa "il male che divora". Una volta erano umani, ma sono diventati qualcos'altro quando sono stati costretti a mangiare carne umana per sopravvivere. Tommy potrebbe essere ancora vivo, poiché i Wendigo vanno in letargo e amano conservare cibo vivo, quindi seguono le tracce sanguinose del Wendigo. Alla fine, il cadavere di Roy cade da un albero e il Wendigo appare, facendo disperdere tutti. Haley e Dean vengono presi dal mostro, ma Sam e Ben seguono una scia di noccioline M & M che Dean si lascia dietro. Alla fine i due trovano Dean, Haley e Tommy appesi al soffitto di una miniera abbandonata e li liberano.

Dean trova due pistole lanciarazzi insieme al resto delle loro provviste rubate, e mentre Sam se ne va con i fratelli Collins, Dean cerca di attirare il mostro dalla sua parte. Il Wendigo segue invece Sam, mettendo in pericolo il loro gruppo; tuttavia, Dean appare alle sue spalle e gli spara al petto con la sua pistola lanciarazzi. Cosi il Wendigo prende fuoco e muore. Riescono cosi a mettersi in salvo e a chiamare i soccorsi. Il gruppo fabbrica una storia da raccontare alla polizia: sono stati attaccati da un orso. Haley ringrazia Dean e poi parte con Tommy e Ben nell'ambulanza. Dean afferma che odia il campeggio e rassicura Sam dicendogli che riusciranno a trovare John. Sam è si mostra daccordo, ma nel frattempo... e' lui alla guida.


MUSICA

Episodio 3 Dead in the water

1-03 Dead in the Water.jpg

Prima Messa in Onda: 27 Settembre, 2005

Diretto da: Kim Manners

Scritto da: Sera Gamble,Raelle Tucker

Mostro della settimana: Spirito Vendicatore

Posizione Geografica: Lake Manitoc, Wisconsin

Synopsi

Dean e Sam decidono di indagare sull'annegamento della diciottenne Sophie Carlton, poiché è la terza vittima per annegamento nell'ultimo anno il cui corpo non è stato recuperato dal lago Manitoc. Fingono di essere ufficiali federali per la protezione della fauna selvatica e parlano con lo sceriffo locale, Jake Devins, che dice loro che non hanno trovato nulla nel lago nonostante abbiano eseguito una scansione con il sonar, ma che il lago si prosciugherà presto per via di una perdita della diga locale perde. Mentre sono nell'ufficio dello sceriffo, incontrano anche la figlia di Jake, Andrea, e suo figlio, Lucas. Quando Sam e Dean effettuano ulteriori ricerche nel lago, scoprono che non solo altre sei persone sono scomparse nel lago Manitoc negli ultimi 35 anni, ma anche che Lucas ha assistito all'annegamento di suo padre all'inizio di quell'anno.

Sam e Dean incontrano Andrea e Lucas al parco e decidono di parlare con Lucas . Dean spiega a Lucas che sa cosa vuol dire vedere qualcosa a cui la maggior parte delle persone non crederebbe e disegna al ragazzo una foto della sua famiglia. Lucas rimane in silenzio ma disegna a Dean l'immagine di una casa. Andrea è sbalordita quando Lucas dà a Dean il disegno, poiché dalla morte di suo padre Lucas, si e' chiuso in se stesso e non parla con nessuno.

Quella stessa notte, qualcosa trascina Will Carlton, per la testa, sotto la superficie dell'acqua lavello della cucina facendolo annegare. Sam informa Dean della morte di Will, e concludono che qualunque cosa ci sia nel lago sa che il lago si sta prosciugando e che il tempo per vendicarsi sta scadendo . Presumono anche che il padre di Sophie e Will, Bill Carlton, sia in qualche modo coinvolto, poiché la Cosa nel lago ha preso di mira i suoi figli e il suo figlioccio (il padre di Lucas). Non imparano nulla da Bill quando vanno a parlare con lui, ma Dean nota che il disegno che Lucas gli ha dato prima rappresenta la casa dei Carlton.

I fratelli fanno di nuovo visita a Lucas e Dean gli racconta la sua esperienza riguardante la perdita di sua madre; Lucas fornisce a Dean un secondo disegno raffigurante una casa accanto a una chiesa bianca e un ragazzo che indossa un berretto con una bicicletta rossa. Sam e Dean trovano la chiesa e la casa vicina e visitano la donna che vive lì. Scoprono che suo figlio, Peter Sweeney, è scomparso 35 anni fa con la sua bicicletta rossa. Dean vede una foto di Peter con Bill Carlton, e i fratelli pensano che Bill possa aver ucciso Peter e che la Cosa nel lago è lo spirito vendicativo di Peter. Tornano indietro per parlare con Bill, ma è troppo tardi quando vedono che Bill si dirige verso il centro del lago con la sua barca. La barca esplode e Bill scompare sott'acqua.

Dopo l'incidente con Bill, lo sceriffo manda via Sam e Dean dalla città perché ha scoperto che non sono davvero ufficiali federali, ma i due tornano di nascosto perché Dean sospetta che la caccia non sia finita. Arrivano a casa di Andrea Barr proprio mentre viene trascinata sott'acqua nella sua vasca da bagno. Dopo che Sam l'ha tirata fuori dall'acqua, lei gli dice di aver sentito una voce nell'acqua dire "Vieni a giocare con me". Nel frattempo, Dean sfoglia gli album di foto di Andrea e scopre una vecchia foto del padre di Andrea, Jake, con Peter. Dean presume che Jake sia stato probabilmente coinvolto anche nella morte di Peter e che lo spirito di Peter stia prendendo di mira le famiglie di Bill e Jake.

Lucas li conduce in un punto vicino al lago dove Sam e Dean scavano finché non scoprono la bicicletta di Peter. Jake appare a i fratelli e mentre li tiene sottotiro, rivela che lui e Bill hanno seppellito la bici dopo che Peter e' accidentalmente annegato e hanno lasciato che il suo corpo affondasse nel lago. All'improvviso, Lucas viene trascinato nel lago da una mano spettrale. Dean e Sam si tuffano dietro di lui senza risultati fino a quando Jake entra nel lago chiedendo a Peter di prenderlo al posto di suo nipote. Peter lo trascina sott'acqua e cosi Dean è in grado di salvare Lucas.

Sam e Dean si preparano a partire e Andrea e Lucas li salutano. Lucas ha ricominciato a parlare e Andrea li ringrazia entrambi per aver salvato Lucas. Come regalo di addio, Dean insegna a Lucas la frase "Zeppelin Rules!"

MUSICA


Episodio 4 Phantom Traveler

1-04 Phantom Traveler.jpg


Prima messa in onda: October 4, 2005

Diretto da: Robert Singer

Scritto da: Richard Hatem

Mostro della settimana: Demone

Linea Temporale: dal 2 al 5 Dicembre, 2005

Posizione Geografica: Catasauqua, Pennsylvania Nazareth, Pennsylvania Allentown, Pennsylvania


Synopsi

Sam e Dean vengono chiamati da Jerry Panowski per indagare su un aereo che si e' schiantato in circostanze misteriose. Dean e John hanno aiutato Jerry a risolvere un caso qualche anno prima. Jerry è un controllore del traffico aereo e un aereo pilotato dal suo amico Chuck Lambert è precipitato senza una ragione ovvia. Le cose si fanno piu' urgenti quando i due ragazzi scoprono che il demone sta inseguendo i sette sopravvissuti al primo incidente, tra cui il pilota e una hostess. Jerry ha trovato quello che sembra un EVP sul registratore vocale della cabina di pilotaggio che dice "nessun sopravvissuto", anche se sette persone sono sopravvissute allo schianto.

Sam e Dean parlano con uno dei sopravvissuti, Max Jaffe, che dopo l'incidente si è rinchiuso in un istituto psichiatrico. Max riferisce di aver visto un passeggero dagli occhi neri neri squarciare l'uscita di emergenza dell'aereo appena prima dello schianto, la pressione su quella porta era di oltre 2 tonnellate.

Dopo aver parlato con Max, Sam e Dean fanno visita alla moglie di George Phelps, il passeggero menzionato da Max, ma lei non ricorda nessun fatto straordinario accaduto prima che suo marito prendesse il volo.

L'ispezione del relitto dell'aereo rivela tracce di zolfo, e i ragazzi iniziano a sospettare che sia coinvolta una sorta di possessione demoniaca. Jerry poi li chiama per comunicargli che Chuck Lambert è stato ucciso in un altro incidente aereo. I ragazzi scoprono tracce di zolfo anche sul relitto e che entrambi i voli si sono schiantati dopo quaranta minuti dal decollo.

I ragazzi si rendono conto che il demone ucciderà tutti i sopravvissuti allo schianto e controllano per trovare l'unico che volerà nel prossimo futuro è l'assistente di volo Amanda Walker. Non sono in grado di dissuaderla dal volare, quindi decidono di prendere lo stesso volo ed esorcizzare il demone, anche se Dean non è entusiasta a causa della sua paura di volare.

Sull'aereo i ragazzi stanno controllando i passeggeri quando vedono gli occhi del copilota diventare neri. Chiedono l'aiuto di Amanda Walker e lo attirano nella galleria sul retro, dove iniziano a esorcizzare il demone. Poco prima che il rituale sia finito, il demone parla, rivelando di sapere della morte di Jess. Alla fine viene esorcizzato e l'aereo atterra sano e salvo.

MUSICA